IN PROMOZIONE!
BOX_FDB4-570x705

4° PILASTRO: videocorso (45 min. circa) per riconoscere gli stati psicologici ed evitare o risolvere contrasti e conflitti

199,00 99,00

Dopo aver visto questo video sarai in grado di  evitare i conflitti e a gestire in modo efficace le relazioni con gli altri; e quindi cosa dire e non dire per evitare o gestire una litigata anche violenta o una situazione potenzialmente pericolosa. Di seguito trovi le altre info…
Categoria:

Riconosci gli stati psicologici con l’Analisi Transazionale

L’analisi transazionale (A.T.) è una teoria psicologica elaborata intorno agli anni ‘60 che aiuta le persone a evitare i conflitti e a gestire in modo straordinariamente efficace ogni relazione con gli altri attraverso le tecniche di comunicazione efficace. E’ stata divulgata da un gruppo di psicoanalisti, che hanno nello psichiatra statunitense Eric Berne il caposcuola e in Thomas Harris il loro abile portavoce.
L’A.T. è uno strumento importantissimo per capire come comportarsi con le persone a seconda del loro stato dell’io.

Noi siamo strutturati, dal punto di vista psicologico, utilizzando un modello in tre parti, noto come modello degli stati dell’Io. Conoscere, con il video, tale modello ti aiuta a capire come funzioniamo e come esprimiamo la nostra personalità in termini di comportamento e quindi cosa dire e non dire per evitare e gestire un conflitto o una situazione potenzialmente pericolosa con il giusto utilizzo delle tecniche di comunicazione efficace.


I NOSTRI CLIENTI HANNO RISCONTRATO I SEGUENTI MIGLIORAMENTI:

  1. Capisco quando assumere posizione dominante o sottomessa a seconda della situazione per essere efficaci con gli altri.
  2. So come evitare il conflitto in ogni abito della mia vita.
  3. Creo un clima di stima e fiducia nei miei interlocutori.
  4. Utilizzo le tecniche di comunicazione efficace nel gestire i rapporti con gli altri.
  5. Aiuto le persone a sentirsi meno inadeguate rispetto al loro comportamento o atteggiamento.
  6. Capisco meglio la personalità dei miei interlocutori per rapportarmi meglio con loro.
  7. Riconosco le persone che hanno dogmi, regole rigide e so come non urtare la loro suscettibilità evitando di entrare in conflitto con loro.
  8. So come comportarmi da “adulto” in situazioni potenzialmente pericolose nelle quali gli altri tendono ad andare in sequestro emotivo.
  9. Conosco i miei lati più emotivi e ho imparato a gestirli.
  10. So rapportarmi in un contesto dove devo avere a che fare con qualcuno costantemente senza entrare sempre in contrasto o in conflitto.
  11. Decido io se creare accordo o disaccordo con il mio interlocutore.

GENITORE_ADULTO_BAMBINOQUALI SONO I 3 STATI DELL’IO?

Durante l’elaborazione dell’Analisi Transazionale, Eric Berne ebbe modo di notare come le persone cambino il loro atteggiamento più volte nel corso di una giornata. Iniziò a definire questi stati con il nome di: “Genitore”, “Adulto” e “Bambino”. Le indagini, fatte in seguito, hanno confermato che ogni persona porta in sé questi tre stati dell’Io.

Conoscere l’A.T. significa capire gli stati emotivi del nostro interlocutore e, quindi,  riconoscere gli stati dell’Io ci aiuta a modificare la nostra comunicazione per farle prendere la giusta piega e ottenere consenso semplicemente utilizzando le giuste tecniche di comunicazione efficace.


COSA OTTIENI CONOSCENDO E USANDO L’A.T.?

  • Eviti un conflitto violente;
  • Sai come comportarti da dominante o sottomesso a seconda delle situazioni;
  • Sai quando essere razionale o quando l’emotività è utile per raggiungere i propri scopi;
  • Eviti discussioni lunghe e logoranti;
  • Eviti di lamentarti se questo può irritare il tuo interlocutore;
  • Sai quando è opportuno giudicare anche in modo deciso per affermare regole importanti;
  • Sai come punire o essere indulgente a seconda dei risultati di comunicazione che vuoi ottenere.

Il video coaching ha una durata di 40 minuti ed è comprensivo di slide di semplificazione.

Guarda l’introduzione al 4° Pilastro della Profilazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “4° PILASTRO: videocorso (45 min. circa) per riconoscere gli stati psicologici ed evitare o risolvere contrasti e conflitti”